Colazione a Misano

Il buffet della mattina sarà completamente rinnovato

Saremo felici di offrirvi una serie di prodotti di qualità come

  • dolci home made
  • corn flackes
  • fiocchi d'avena
  • selezione di latti e yogurt anche vegetali
  • selezione di prodotti confezionati gluten free
  • frutta secca e di stagione

e altro per la colazione continentale tra cui uova strapazzate, salumi e formaggi

Ti aspettiamo per farti provare le nostre delizie 🙂

La sala colazioni sarà aperta tutti i giorni dalle ore 08,00 alle 11,00 con possibilità di anticipare l'orario di apertura in coincidenza di manifestazioni sportive

colazione vegana in hotel a misano primac olazione vegana

Fare una prima colazione sana ed equilibrata è fondamentale.
La prima colazione dovrebbe rappresentare circa il 15-20 per cento del fabbisogno calorico totale, che significa mediamente 350 calorie su un totale giornaliero di 2000 calorie. La maggior parte dei nutrizionisti concorda nel ritenere che la colazione sia un pasto fondamentale per attivare il metabolismo e affrontare tutte le attività della giornata ottimizzando le energie.

Durante la prima colazione è bene dedicare almeno 10-15 minuti al consumo degli alimenti.Si può mangiare anche subito dopo la sveglia, sebbene sia meglio bere almeno un bel bicchiere di acqua a temperatura ambiente 5-10 minuti prima per reidratarsi dopo le inevitabili perdite di liquidi notturne.

I carboidrati sono senz’altro il macronutriente più importante per la prima colazione, sia sotto forma di zuccheri semplici che di amidi: ad esempio, il fruttosio della frutta è il miglior zucchero per risvegliare il fegato e il resto dell’apparato digerente in modo leggero. Avere energia di pronta disponibilità nella prima parte della giornata può fare la differenza in termini di benessere generale.

Tra adulti e bambini c’è una differenza in termini di proporzioni di alimenti: i bambini è meglio che prediligano, in termini di volumi, cibi più energetici come cereali e frutta secca e a seguire frutta fresca. Nell’adulto, invece, rimanendo su questo esempio, deve esserci maggiore presenza di frutta fresca rispetto a cereali e frutta secca.

Condividi...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn